“Suoni al tramonto” nelle praterie magredili: Filarmonica e Midway Chorus fra musica, poesia e natura

Nell’ambito dell’iniziativa promossa dal progetto “Giovani volontari per l’ambiente”, si è svolto la sera di sabato 21 maggio “Suoni al tramonto“, un evento musicale e culturale che ha riunito in un colpo solo Filarmonica di Cordenons, Midway Chorus, Associazione Naturalistica Cordenonese, Servizio Politiche Giovanili del Comune di Cordenons, ARPA FVG ed il Liceo Artistico “E.Galvani”.

 

Location della serata i Magredi cordenonesi, in una cornice incontaminata, dominata dalla natura “risvegliata” dalla primavera e dai primi caldi stagionali; sopra a tutto, un cielo terso si tingeva di sfumature sempre più opache, ma non per questo meno vivaci, a sottolineare la suggestione del tramonto, salutato dalla discreta ma presente fauna. E mentre il sole passava il testimone ad una straordinariamente luminosa luna piena, il concerto entrava nel vivo con il Midway Chorus e la Filarmonica ad alternarsi sul “palco” erboso, passandosi la scena in un vero e proprio viaggio musicale che ha condotto gli spettatori – convenuti in massa, oltre le previsioni – verso lidi impensati, lasciandoli altresì liberi di ispirarsi all’atmosfera sognante dei Magredi.

Non è nemmeno mancata la dimensione poetica, con i versi in folpo – e poi tradotti – recitati da Aldo Polesel, tratti da una sua raccolta di recente pubblicazione.

Con la luna ormai alta la serata si è conclusa con  l’evocativo “Cristopher Columbus: the conquest of paradise” accompagnato da una suggestiva fiaccolata.

 

“Suoni al tramonto” è stato un’esperienza inedita che non sarebbe stata possibile senza l’importante contributo di volontari, esperti e professionisti e che pone un importante precedente per iniziative volte alla sensibilizzazione verso l’ambiente e le ricchezze che il territorio comunale offre.

 

 

1095

 

1103

 

1108

 

1190